sei su una pagina della scuola secondaria
Vai direttamente ai contenuti principali


AGENDA SCUOLA

Gli appuntamenti della nostra scuola. Visualizza il calendario completo [n](link esterno)

logo del calendario della scuola - sito esterno google calendar

MOTORE DI RICERCA

logo del motore di ricerca google


BUSSOLA DELLA TRASPARENZA

Rispetto delle linee guida del dlgs 33/2013(link esterno)

Bussola della Trasparenza

ACCESSIBILITA'

Rispetto dei criteri di accessibilità DM 20 marzo 2013 (link esterno)

WCAG 2.0 (Level AA)

sei su scuola secondaria----progetti------la pigotta 2008

In classe con la PIGOTTA dell'UNICEF - Natale 2008 -

Alcune classi degli alunni della scuola secondaria di 1° grado "Pascoli-Galilei", nelle ore Opzionali Facoltative, hanno aderito all'iniziativa – In classe con la Pigotta per conoscere i diritti dei bambini – ispirata alla Convenzione ONU sui Diritti dell'infanzia e dell'Adolescenza.
Il percorso didattico si è suddiviso in più fasi, nell'arco temporale di due mesi con l'obiettivo di far conoscere e sperimentare ai ragazzi i propri diritti, di confrontarsi con realtà differenti dalla propria e condividere con gli altri la propria creatività, attraverso la realizzazione della celebre "bambola di pezza".
L'UNICEF ha fornito i materiali didattici per la realizzazione delle bambole e ha collaborato attivamente con la scuola in ogni fase.
A conclusione del percorso di realizzazione, i ragazzi si sono impegnati nella vendita e soprattutto di far adottare una Pigotta alle classi.
Tale iniziativa è stata ben accolta anche dai bambini della scuola primaria "S. Todaro" e molte classi hanno adottato una Pigotta, anche con piccoli sacrifici personali.
Ne sono state vendute-adottate circa 100, con un ricavato di euro 1990,00=, già consegnato alla sezione Unicef di Venezia, contribuendo così al sostegno dell'infanzia nei Paesi in via di sviluppo, soprattutto africani.
Ancora una volta la scuola, in qualità di agenzia formativa, con il contributo degli insegnanti, dei genitori, ma soprattutto dei ragazzi, ha realizzato un ambiente educativo, aperto alle differenze, attento ai problemi globali e orientato verso l'ascolto di chi ancora si vede negato il diritto di essere bambino.
Tutti i ragazzi impegnati nel progetto riceveranno un attestato che sarà consegnato dal Presidente del Comitato Provinciale dell'Unicef.
Gli insegnanti, che hanno sostenuto il progetto, ringraziano tutti i ragazzi che si sono impegnati per la buona riuscita dell'iniziativa

Gli Insegnanti: Tiozzo Vanna, Zennaro Maila, Boscolo Marchi Angelo, Lunardi Daniela (insegnante in pensione), Sambo Lucia, Padalino Fiorella, Giuriato Marco, Naccari Valeria

 

[ galleria fotografica del filmato ]

[D]

Macromedia Flash non disponibile
  • filmato visibile solo con macromedia flash

Get Adobe Flash Player